La Nuova Sardegna

Sport

ippica

Il cavallo sardo Nopoli del Mà primo nella 160 km di Compiegne

SASSARI. Lo scorso fine settimana Nopoli del Mà, cavallo sardo, gallurese, ha vinto la 160 km di Compiegne in Francia sotto la sella di Saif Ahmed Al Mozroui alla strepitosa media , per l’Europa, di...

29 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Lo scorso fine settimana Nopoli del Mà, cavallo sardo, gallurese, ha vinto la 160 km di Compiegne in Francia sotto la sella di Saif Ahmed Al Mozroui alla strepitosa media , per l’Europa, di 21,1 km/h. La notizia ha fatto il giro del mondo negli ambienti equestri e ha riportato l’attenzione degli sportivi sull’allevamento isolano. L’accoppiata Nopoli del Mà/ Al Mozroui aveva già vinto negli Emirati sulla distanza di 120 km ed aveva impressionato con un secondo posto nella Scheick Mohammed Cup ad oltre 25 km/h a soli 3’ dal vincitore. Nopoli del Mà è un purosangue arabo dal mantello sauro nato nel 2006 da Urania II e dallo stallone Tidjani. Non ha mai corso in Italia e nel 2009, a tre anni ha lasciato l’isola, seguendo le orme di Gairos, suo fratello galoppatore che dopo aver ottenuto buoni risultati in pista ha proseguito come cavallo da endurance. Nonostante provenga da una linea da corsa , negli Emirati non è stato mandato in ippodromo. Il debutto di Nopoli del Mà in gara avviene all’età di cinque anni in endurance secondo le regole degli Emirati. (g.m.)

In Primo Piano
Il rogo

Usellus, il maestrale spinge l’incendio verso l’altopiano della Giara: in azione 4 canadair

Le nostre iniziative