La Nuova Sardegna

Sport

automodellismo

Una sfida europea per Daniele Bulla

Una sfida europea per Daniele Bulla

Il driver sassarese, leader del campionato italiano, alza l’asticella

25 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Va in archivio con un secondo e un terzo posto che valgono la conferma della leadership nella classifica generale per Daniele Bulla la seconda prova del campionato italiano Amsci di automodellismo.

Il driver sassarese ha preso parte al secondo atto del torneo a Làzzaro, vicino a Reggio Calabria, e nella categoria Gt expert (piloti di case ufficiali) è incappato in un incidente con un doppiato a metà gara, riuscendo comunque grazie a un buon recupero a chiudere in seconda posizione. Più movimentata la categoria Super Gt, dove al 15’, mentre era in testa, Bulla è stato costretto ad una sosta ai box di circa 4’ per un piccolo inconveniente tecnico, sul quale è stato difficile intervenire per la altissima temperatura raggiunta dall’auto. Ripartito dai box, anche qui si è reso protagonista di una rimonta con la quale si è classificato terzo. In entrambe le categorie sarà decisiva l’ultima prova stagionale, a settembre a Cassino. Dall’1 al 2 agosto però il pilota sassarese sarà Gubbio per l’Europeo. (f.f.)

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative