La Nuova Sardegna

Sport

Per Italia, Cina e Brasile primo assaggio sassarese

di Fabio Fresu
Per Italia, Cina e Brasile primo assaggio sassarese

Volley, le protagoniste del World Grand Prix femminile si allenano già in città Ieri test fra azzurre e orientali. Disponibili i biglietti per le sfide del weekend

29 luglio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Italia, Brasile e Cina hanno cominciato a “saggiare” il PalaSerradimigni di Sassariin vista della prima tappa del World Grand Prix di pallavolo femminile, che andrà in scena questo fine settimana.

Tre delle quattro protagoniste della kermesse (la quarta è la Repubblica Dominicana, che è arrivata ieri notte) si sono già messe al lavoro, in mattinata ciascuna selezione ha svolto un allenamento separato. Più concentrate Italia e Cina, mentre la squadra brasiliana è apparsa la più rilassata, tanto che l’inizio del riscaldamento è stato all’insegna dei colpi di piede (tacco, punta e collo) da parte delle atlete, e di spalla per il tecnico.Le orientali che schierano ben sei atlete dal 1,90 in su, anche se fra tutte spiccano i 2,02 dell’italiana Valentina Diouf. Nel pomeriggio il Brasile si è spostato a Olmedo, mentre a Sassari Cina e Italia sono scese in campo una di fronte all’altra per disputare un incontro amichevole.

Niente nel team azzurro è lasciato al caso, anche i pasti, della durata massima di mezz’ora, sono stati programmati da tempo, con un’immancabile buffet di verdure cotte, crude, grigliate e legumi, al quale si accompagnano un primo e un secondo sempre diversi, per finire con frutta fresca o macedonia. Un esempio? Il menù di oggi prevede a pranzo insalata di riso e scaloppina di vitello al vino bianco con zucchine trifolate, mentre a cena si va al mare con spaghetti alle vongole in bianco e trancio di pesce spada alla griglia con patate al forno. Ma c’è comunque anche spazio per qualche ghiottoneria isolana. Ieri sera per esempio Piccinini e compagne hanno potuto gustare i culurgiones, mentre il 2 agosto sarà la volta degli gnocchetti. Dal primo agosto invece tutti in campo, per sei gare (due al giorno) ad altissimo tasso tecnico e di adrenalina. Il programma prevede venerdì Brasile-Cina (17,30) e Italia-Repubblica Dominicana (20,00), sabato Cina-Repubblica Dominicana (17,30) e Brasile-Italia (20,00), chiusura domenica con Repubblica Dominicana-Brasile (17,30) ed Italia-Cina (20,00). I biglietti possono essere acquistati via internet, sui siti www.ticketone.it e www.nsavolleyticketing.com, oppure contattando il comitato regionale sardo della Fipav a Cagliari (www.fipavsardegna.net, tel 070 497616) o quello provinciale di Sassari (www.fipavss.it, tel 079 252550).

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative