La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
calcio

Sfuma per il Cagliari il sogno Maurizio Sarri

Il tecnico Maurizio Sarri lunedì firmerà col Napoli
Il tecnico Maurizio Sarri lunedì firmerà col Napoli

Il tecnico inseguito dal presidente Tommaso Giluini lunedì firmerà col Napoli un contratto biennale. Ora la società rossoblù vira su Donadoni ma c'è anche un'ipotesi Ranieri

06 giugno 2015
1 MINUTI DI LETTURA





NAPOLI. Una cena per capire se può essere l’allenatore giusto del Napoli. Venerdì sera Aurelio De Laurentiis ha invitato all’hotel Vesuvio Maurizio Sarri, il tecnico dimissionario dell’Empoli. L’allenatore nato a Napoli in questi giorni ha ricevuto ad Amalfi il premio Football Leader 2015 e ierii è stato convocato dal presidente del club azzurro.

Suite nell’albergo lussuoso del Lungomare e cena sul roof garden con vista sul Golfo. Il produttore cinematografico gli ha chiesto la disponibilità di guidare il Napoli nelle prossime due stagioni e di prendere il posto di Rafa Benitez. Impossibile dire di no e a quanto pare lunedì sarà messo tutto nero su bianco alla presenza dell’amministratore Andrea Chiavelli, l’uomo dei contratti. Sarri tornerà a casa per impegni familiari, ma lunedì, a Napoli o alla Filmauro di Roma, firmerà il contratto che lo legherà al club azzurro per i prossimi due anni.

Sfuma, quindi, il sogno del Cagliari che ha sperato fino all'ultimo di convincere il tecnico. La società rossoblù ora vira su Roberto Donadoni ma nelle ultime ore si sta facendo strada l'ipotesi Claudio Ranieri.

Sarri lunedì non andrà a Milano per incontrare Tommaso Giulini, ma si trasferirà a Napoli o a Roma per firmare l'accordo col club partenopeo, col quale avrà una grande opportunità e disputerà i preliminari di Champions League. Per l'ex mister dell'Empoii una grande occasione da sfruttare.

In Primo Piano
Tribunale

Uccise i suoceri a Porto Torres, il pm chiede l’ergastolo per Fulvio Baule: «Ha agito con crudeltà»

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative