«Nessun pronostico, così è più bello»

I giganti biancoblù e l’imprevedibilità della manifestazione «Spesso chi parte sfavorito vince, bisogna essere perfetti»

WsStaticBoxes WsStaticBoxes