Un attacco atomico per l’Abbasanta

Riccardo Sanna affiancherà il bomber Mauro Calvia. Capitan Putzolu lascia

ABBASANTA. Lunedì scorso sul sintetico del campo comunale è iniziata la preparazione per il campionato di Prima categoria, che inizierà il prossimo 27 settembre.

Tante novità rispetto alla scorsa stagione per l'Abbasanta, inserita nel girone C, a partire dalla panchina: il nuovo allenatore è Gabriele Lostia, che per tanti anni ha vestito la maglia rossonera, conquistando la storica Promozione del 2006. Il presidente Dessì e la dirigenza hanno allestito una rosa numerosa e di qualità per disputare un campionato di vertice.

Il primo colpo di mercato è stato l'attaccante ventisettenne di Burgos Riccardo Sanna, la scorsa stagione al Bonorva in Promozione, ma con trascorsi in serie D con Arzachena e Selargius e in Eccellenza.

Sarà un ottimo partner offensivo per Mauro Calvia, che in due stagioni e mezzo ha siglato ben 64 gol con la compagine del Guilcer. Un altro rinforzo per l'attacco è Gabriele Cossu dal Santa Giusta, che vanta tante stagioni alla Tharros, anche in Promozione. Per il centrocampo in entrata ci sono Marco Basciu e Marco Salis, entrambi classe 92', già insieme due stagioni fa alla Paulese. In difesa, invece è arrivato Davide Dessolis, suggerito dal mister Lostia, che per due stagioni gli affidato le chiavi della retroguardia dell'Ollolai.

Lo storico capitano Simone Putzolu dopo circa venti stagioni con la maglia dell'Abbasanta ha deciso invece di appendere le scarpette al chiodo (salvo ripensamenti) , cedendo la fascia al vice Raffaele Fulghesu, 29 anni, alla quattordicesima stagione in rossonero.

Nicola Usai

WsStaticBoxes WsStaticBoxes