La gioia di Juric: «Buona partita, avanti così»

CAGLIARI. Quota quaranta superata. E l’espulsione, di fronte a una salvezza in cassaforte, fa giusto il solletico. «Buona partita, abbiamo rischiato solo nel finale – ha detto Juric a fine gara–....

CAGLIARI. Quota quaranta superata. E l’espulsione, di fronte a una salvezza in cassaforte, fa giusto il solletico. «Buona partita, abbiamo rischiato solo nel finale – ha detto Juric a fine gara–. Dovevamo chiuderla prima. Abbiamo sofferto soprattutto perché in questo periodo non abbiamo molti cambi ma abbiamo messo in campo un grande spirito di squadra. Bene così».

Ma non si va in vacanza. «Volevamo chiudere oggi il discorso salvezza – ha detto–, siamo contenti. Ma ora mi piacerebbe superare la quota dello scorso campionato – ha aggiunto – possiamo farlo migliorando qualcosa. Vedremo di volta in volta quello che riusciremo a fare».

Un passo avanti rispetto all’Hellas degli ultimi tempi. «L’ultima gara non mi era piaciuta molto – ha spiegato– e non ero contento. Oggi le cose sono sicuramente andare meglio. E per questo sono felice».

Lasagna contento, la Sardegna Arena gli porta bene: quest’anno aveva fatto gol anche con la maglia dell’Udinese: «Mi è arrivato il pallone – ha detto l’attaccante – e ho avuto la lucidità di guardare il portiere nonostante la stanchezza. Sono molto contento per il gol e soprattutto per come abbiamo reagito da squadra. Che finale di stagione sarà? Dobbiamo continuare a credere nelle nostre qualità, cercheremo di giocare sempre con intensità come oggi, con la consapevolezza di poter mettere in difficoltà tutte le squadre che incontreremo». (s.a.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes