Col nuovo tecnico 20 punti in 12 gare

SEMPLICI, 20 PUNTI IN 12 GARE. Vola il Cagliari targato Leonardo Semplici. Dal momento dell’arrivo dell’allenatore toscano, infatti, i rossoblù hanno operato la splendida rimonta in classifica...

SEMPLICI, 20 PUNTI IN 12 GARE. Vola il Cagliari targato Leonardo Semplici. Dal momento dell’arrivo dell’allenatore toscano, infatti, i rossoblù hanno operato la splendida rimonta in classifica mettendo insieme ben 20 punti in 12 gare. Buono l’inizio con 2 vittorie (Crotone e Bologna) e un pari con la Samp prima delle 4 sconfitte di fila: Juventus, Spezia, Verona e Inter. Quindi lo scatto nelle ultime 5 gare con 4 vittorie contro Parma, Udinese, Roma e Benevento e il pari di una settimana fa a Napoli. Un cammino del genere se fatto nell’arco della stagione avrebbe proiettato i rossoblù oltre i 60 punti.

GRANDE LYKO. Lykogiannis ha segnato ieri il suo quarto gol stagionale, record in carriera. Le sue reti sono state sempre importanti perché hanno dato il là a tre vittorie importanti: in casa contro Crotone e Roma e in trasferta a Benevento, oltre alla rete che è valsa l’1-1 casalingo con l’Udinese.

“PAVO” INCUBO DELLE STREGHE. Terzo gol di Leonardo Pavoletti al Benevento, tutti decisivi. Tre stagioni fa aveva infatti segnato la rete del 2-1 all’ultimo secondo di recupero alla Sardegna arena e poi pareggiato nel ritorno a tempo scaduto in Campania nel 2-1 per i rossoblù perfezionato poco dopo dal rigore di Barella. Ieri l’artigliere rossoblù ha segnato la rete del 2-1 che ha indirizzato la gara verso la vittoria del Cagliari. (en.g.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes