Punto d’oro per la Torres grazie a un super Frasca

In dieci per ottanta minuti, i rossoblù sfiorano il successo in casa del Gladiator Il bravo portiere sassarese è riuscito a sventare anche un calcio di rigore  

SANTA MARIA CAPUA VETERE. La Torres porta a casa un punto nello scontro diretto in casa del Gladiator. Il pareggio di ieri riscatta il ko interno con la Nuova Florida e consente sia di allungare a tre la striscia positiva in trasferta che di centrare il quinto pareggio lontano da casa in stagione. Un punto importante contro una diretta concorrente per la salvezza, con i rossoblù che hanno il vantaggio degli scontri diretti in virtù del successo nella gara d’andata.

Sono i rossoblù a rendersi pericolosi con un angolo dove Schiaroli non riesce a girare a rete. Al 4’ La Vigna non sfrutta una punizione dal limite che si stampa sulla barriera. Il Gladiator però risponde per le rime al 13’ e usufruisce di un calcio di rigore per un fallo in area di Vavassori su Gubellini. Dal dischetto si presenta Vitiello ma un super Frasca respinge, con il giocatore che sulla ribattuta spara alle stelle. La Torres galvanizzata dal miracolo del proprio portiere si riversa in avanti e al 21’ La Vigna tenta la battuta dalla distanza con la sfera che termina a lato. Ma i campani puntano a sfruttare la superiorità numerica. Al 27’ è ancora il portiere Frasca a salvare il risultato per i suoi: corner per il Gladiator e pallone sul secondo palo per Sall, l’estremo difensore ospitee para sulla linea.

Il caldo si fa sentire al “Piccirillo” e il gioco ne risente. Al 39’ i rossoblù hanno un nuovo corner ma nessuno al centro dell’area riesce a sfruttare l’occasione. Nella ripresa buon disimpegno della Torres con una conclusione dal limite di Mascia che termina a lato. Al 53’ punizione dal limite di Coppola per i campani con la sfera che va alta sulla traversa. Il trainer rossoblù tenta di dare più vivacità alla manovra offensiva richiamando in panchina Cristaldi e spedendo in campo Tedesco. Tre minuti più tardi arriva la rete della Torres: i rossoblù scendono sulla destra palla al centro per La Vigna che in lungolinea serve Origlio che mette la sfera in diagonale alla destra di Fusco. I campani aumentano il forcing e ci provano al 72’ con una conclusione da fuori di Vitiello con Frasca che si distende e para. Un minuto dopo è ancora l’estremo difensore sardo a compiere un miracolo su un tiro a botta sicura questa volta di Strianese. All’84’ quando sembrava che la gara non avesse più emozioni con la Torres sicura di portare a casa i tre punti arriva il pareggio del Gladiator: il pallone di rimessa giunge ad un giocatore di casa in area sulla destra, cross al centro con Sall che svetta più in alto di tutti e mette la palla in rete.

Nel finale il caldo si fa sentire ma Frasca riesce a metterci una pezza su Di Pietro da solo in area. Finisce 1-1.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes