Cagliari padrone del proprio destino: ecco tutte le ipotesi

Nandez, uno dei trascinatori del Cagliari

I rossoblù si salvano sicuramente facendo almeno un punto nelle partite contro Milan e Genoa

CAGLIARI. Cagliari padrone del proprio destino. Chi lo avrebbe detto sei giornate fa, prima dei pazzi minuti finali di Cagliari-Parma? Allora il Cagliari arrancava al terz'ultimo posto, anzi se avesse perso contro gli estensi sarebbe scivolato ancora più giuù Diciamo che Gaston Pereiro segnando e poi  servendo l'assist a Cerri ha cambiato l'interzia della caduta rossoblù. Da allora infatti sono arrivate 4 vittorie e due pareggi. E il Cagliari ora ha addirittura 5 punti in più del Benevento e uno in più da Spezia e Torino.

La situazione è certamente ideale. Ma manca l'ultimo sforzo. Per questo, comunque, il pari contro la Fiorentina, anche e soprattutto alla luce dei risultati maturati nelle nottune di mercoledì, è diventato preziosissimo. Infatti ora ai rossoblù basta appena un punto nelle ultime due partite per salvarsi matematicamente. Salvezza che arriverebbe ovviamente anche con due parggi o con una vittoria nelle due gare di San Siro contro il Milan e della Sardegna Arena con il Genoa. Il Cagliari addirittura potrebbe salvarsi anche perdendo entrambe le gare, ma sarebbe quasi come cercare di forzare l'infarto a qualche tifoso debole di cuore. Ecco comunque tutte le ipotesi.

Il Cagliari si salva anche perdendo le due partite se:

1) Il Benevento non vince entrambe le partite .

2)Torino o Spezia perdono tutte le partite che devono disputare (Toro tre impegni a Spezia, in casa della Lazio e in casa contro il Benevento; Spezia in casa con il Torino e in trasferta a Roma)

3) Se solo il Torino fa un punto ma i rossoblù conservano l'attuale vantaggio o migliorandolo nella differenza reti generale), mentre Benevento e Spezia scavalcano il Cagliari.

Il Cagliari si salva sempre facendo un punto nelle due partite a quota 37 punti:

1) Se arriva a pari punti con il Benevento perché vanta una migliore differenza reti negli scontri diretti.

2) Se arriva a pari punti con Benevento e Spezia perchè la classifica sarebbe: Spezia 8, Cagliari e Benevento 4 ma con i rossoblù con una differenza reti migliore rispetto ai sanniti

3) Se arriva a pari punti con Benevento e Torino perché la classifica sarebbe Benevento e Cagliari 6, Torino 4.

4) Se arriva a pari punti con le altre tre perchè la classifica avulsa sarebbe Spezia 10, Benevento e Cagliari 7, Torino 6.

 

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes