L’Ossese va in finale, il Taloro vince ma non abbastanza

TALORO3OSSESE2TALORO: Cossu, Fadda, Mastio (22' Meloni), Secchi, Castro, Littarru, Curreli, Falchi (86' Sedilesu), Fadda (63' Pusceddu) , Mele. All. Fadda.OSSESE: Cherchi, Sini, Arca, Sechi (69'...

TALORO3

OSSESE2

TALORO: Cossu, Fadda, Mastio (22' Meloni), Secchi, Castro, Littarru, Curreli, Falchi (86' Sedilesu), Fadda (63' Pusceddu) , Mele. All. Fadda.

OSSESE: Cherchi, Sini, Arca, Sechi (69' Gueli) , Cocco, Fancellu, Gadau, Dettori (67' Madeddu) , Chelo (67' Scognamillo) Zinellu ( 89' Sabino) Virdis. All. Loriga.

ARBITRO: Federico Isu di Cagliari.

RETI: 14' Mele, 73' Littarru, 76' Scognamillo, 78' Cocco, 85' (rig.) Falchi

GAVOI

Il Taloro vince ma non basta. I ragazzi di Mario Fadda si impongono per 3-2 ai danni dell' Ossese ma, in virtù del risultato dell'andata devono loro malgrado rinunciare alla finalissima della Coppa di Eccellenza.

Ossese con il consueto 4-4-2. La squadra bianconera parte con il vantaggio del 2-1 dell’andata. Taloro in formazione tipo. Rientrano nei ranghi i giocatori fermati dal giudice sportivo. E per l'occasione cancelli nuovamente aperti al Maristiai dopo il match di campionato a porte chiuse, altra conseguenza dei fatti di Olbia con il Porto Rotondo.

L’Ossese parte con il piglio giusto, ma non riesce a pungere. Al 14' locali in vantaggio con l’autogol di Mele che, con la schiena, mette dentro dopo un rimpallo. Il secondo gol del Taloro arriva al 73' con Littarru dopo un presunto fallo dello stesso. L'Ossese reagisce e accorcia le distanze poco più tardi con Scognamillo di testa. Al 78 ' Cocco sugli sviluppi di un corner pareggia. Inutile ai fini della qualificazione il rigore trasformato da Falchi sul finale.

Matteo Cabras

WsStaticBoxes WsStaticBoxes