La Nuova Sardegna

Sport

Women oggi in campo sul parquet di Schio capolista imbattuta

Women oggi in campo sul parquet di Schio capolista imbattuta

A1 femminile. Restivo: «Gara importante per crescere» Le lombarde: «Occhio a Shepard e Lucas, sono al top»

27 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Un brindisi, gli auguri e tanta palestra sotto le feste per la Dina Women, che oggi alle 19:30 affrontano Schio nella sfida valida per la 12°giornata della A1 femminile di basket. Il turno ha già vissuto due anticipi: Lucca-Ragusa 72-67 e san Martino di Lupari - Faenza 64-54. Tre le sfide rinviate per Covid (Empoli-Venezia, Geas Sesto-Campobasso e Moncalieri-Broni), stasera alle 18 Costa Masnaga-Virtus Bologna e poi il match delle biancoblù. 20 punti Schio imbattuta capolista, 8 punti le sassaresi, che hano sei formazioni alle loro spalle in classifica. Ma vicine.

A commentare la partita è coach Antonello Restivo: «Prima di tutto complimenti a Schio sta facendo bene sia in campionato sia in coppa. È una squadra profonda, mentalizzata a vincere con una tradizione importante. Noi dovremo affrontare questa partita con la gioia di confrontarci con i migliori. Sono partite da cui imparare il più possibile in cui dovremo approcciare con l’obiettivo di seguire il nostro piano partita e fare le nostre cose».

Schio siede in vetta alla classifica del campionato con una striscia di dieci vittorie: «Chiaramente parliamo di un avversario di altissimo livello, in vetta alla classifica: sono la prima difesa del campionato, fanno di intensità e aggressività le armi principali e possono contare su un roster profondissimo. Hanno tutte giocatrici di altissimo livello, tra tutte secondo me due sono le pedine da segnalare: una è Sandrine Gruda, giocatrice unica per la capacità ed eleganza nel gioco, l’altra Kitija Laska, giocatrice che seguo da molto tempo, una numero 3 tiratrice mortifera».

Le Women arrivano dalla vittoria casalinga su Broni: «Noi stiamo affrontando una settimana molto positiva, cercando di fare degli allenamenti con un buon ritmo per trovare determinate certezze in difesa, incrementando e migliorando su determinati dettagli che ancora non vanno bene. Cercheremo di andare a Schio focalizzati su queste cose, per fare la nostra partita con l’obiettivo di migliorare sempre. Il morale è alto dopo la gara con Broni, dobbiamo tenere questo entusiasmo e questa voglia di lottare e fare bene».

«Vogliamo fare gli auguri a tutto il popolo biancoblù perché possa essere un Natale sereno e ne approfittiamo ancora una volta per ringraziare i nostri meravigliosi tifosi», conclude coach Restivo.

E a Schio (ingresso gratuito al PalaRomare per l’occasione) non prendono il match sottogamba: «La Dinamo Sassari è una squadra atipica perché fa forza sul talento di due straordinarie giocatrici che sono le migliori realizzatrici dell’intera A1: Shepard e Lucas. La prima viaggia a 28,25 punti di media, la seconda a 25,5; per intenderci, la terza in classifica – Reshanda Gray di Campobasso – ha una media di 18,1 punti.

In Primo Piano
La tragedia

Assemini, Simone Furia Calledda muore investito dal collega – VIDEO

Sardegna

Il prefetto Giancarlo Dionisi va a Livorno: "Il mio cuore resta a Nuoro e in Sardegna"

Le nostre iniziative