La Nuova Sardegna

Sport

Cagliari e Bologna con tante assenze nel posticipo di martedì

Joao Pedro in azione nella gara d'andata al Dall'Ara vinta dai bolognesi per 2-0
Joao Pedro in azione nella gara d'andata al Dall'Ara vinta dai bolognesi per 2-0

Forfait di almeno nove rossoblù compreso Nandez mentre fra i felsinei salternanno la gara 11 della prima squadra

10 gennaio 2022
2 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Cagliari e Bologna torneranno in campo domani 11 gennaio nel posticipo fissato per le 2045 all'Unipol Arena, Entrame con i cerotti viste le molteplici assenze determinate dal Covid, da infortuni e convocazione in Coppa d'Africa. 

Cagliari. Un allenamento ieri domenica al posto della gara. Niente Unipol Domus ma Asseminello, centro sportivo rossoblù. Contro il Bologna sará ancora una volta il Cagliari dei giovani e degli uomini contati. Nandez è ancora fuori per il Covid: anche ieri niente seduta con il resto del gruppo. E, a questo punto, nemmeno un tampone negativo in extremis potrebbe riportarlo in campo visto che, tra vacanze e virus, non si allena con la squadra da una decina di giorni. Ceppitelli è in crescita, ma anche lui è praticamente fuori.

Rimane qualche speranza per la convocazione, ma non sarà sicuramente nell’undici iniziale anti Bologna. Ieri qualche progresso, ma il difensore centrale umbro ha svolto ancora un allenamento a parte se. E questo, con la partita alle porte, non è un buon segnale. Ceppitelli ha anche ripreso a correre. Ma forse è già troppo tardi per rientrare in gioco dopo il forfait dell’ultim’ora con la Sampdoria.

Uomini contati e difficoltà a riempire la panchina. Ancora nella lista infermeria Rog, Strootman, Walukiewicz e Ceter. Indisponibile Oliva e ceduto Faragó, mancano anche i giocatori in uscita come Godin e Caceres. Più Keita, oggi all’esordio in Coppa d’Africa. Rispetto alla gara con la Samp ci sarà Dalbert, fermato a Genova dalla squalifica.

Bologna. Dopo cinque giorni di quarantena imposti dall'Asl, torna ad allenarsi il Bologna, che questo pomeriggio partirà con un volo charter alla volta di Cagliari. Al lavoro anche Viola, Dominguez e Van Hooijdonk, che si sono negativizzati dal Covid. Restano in isolamento i positivi Hickey, Medel, Molla, Vignato e Santander, quest'ultimo bloccato in Paraguay in quanto contagiato in patria durante le vacanze natalizie.

La lista degli assenti a Cagliari per Sinisa Mihajlovic però non si ferma qui. Intanto il club ha comunicato altri tre calciatori positivi: si tratta di Wisdom Amey, Boton Bartha e Kacper Urbanski, giovani della Primavera che erano stati aggregati alla prima squadra in vista della gara con l'Inter poi saltata, in seguito alle 8 positività. Out anche l'infortunato Kingsley e Schouten, appena rientrato dall'Olanda, oltre a Mbaye e Barrow in Coppa d'Africa.

L'elenco degli indisponibili dovrebbe comprendere pure Sansone e Soumaoro: la disposizione dell'Asl infatti disponeva 5 giorni di quarantena per il gruppo squadra e 10 per i giocatori che avevano appena iniziato il ciclo vaccinale, e i due (ex 'no vax') dovrebbero essere coloro i quali dovranno osservare altri cinque giorni di stop. La conferma arriverà dall'elenco dei convocati. (ANSA).

 

 

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative