La lite col segretario dell’Inter costa a Bonucci 10 mila euro

MILANO. Costa una multa di 10 mila euro a Leonardo Bonucci il nervosismo di fine partita nella SuperCoppa Inter-Juve: la lite con un dirigente Inter a bordo campo, quando il difensore bianconero...

MILANO. Costa una multa di 10 mila euro a Leonardo Bonucci il nervosismo di fine partita nella SuperCoppa Inter-Juve: la lite con un dirigente Inter a bordo campo, quando il difensore bianconero stava aspettando di entrare nei secondi finali dei supplementari e subito dopo il gol vittoria di Sanchez al 120', è stata brevemente ripresa dalle telecamere e ieri rilanciata da molti tifosi via social.

Soprattutto, non è sfuggita agli ispettori della Procura federale. Così il giudice sportivo ha inflitto una multa di 10 mila euro a Bonucci per «essersi, al 16' del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale». Il difensore della Juventus e della Nazionale ha strattonato Cristiano Mozzillo, segretario generale dell'Inter, dopo il gol del successo dei nerazzurri.

Anche la società dell’Inter è stata multata dal giudice sportivo con una sensazione di 5 mila euro per «avere omesso di impedire l'ingresso nel recinto di gioco di un dirigente non inserito in distinta che sostava nelle vicinanze della panchina avversaria».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes