Baselli sbarca a Cagliari: "Sono carico e pronto a dare una mano"

Daniele Baselli all'arrivo all'aeroporto di Elmas (foto Centrotrentuno.com)

Sbloccata la trattativa con il Torino per il centrocampista che ha già giocato con Mazzarri in maglia granata

CAGLIARI. Continua la campagna invernale del Cagliari per rinforzare la squadra in piena lotta per la salvezza. Dopo i difensori Matteo Lovato (prestito secco dall'Atalanta) ed Edoardo Goldaniga (proveniente dal Sassuolo e acquistato a tiolo definitivo) e il ritorno dal prestito all'Avellino dell'attaccante Luca Gagliano, ecco il centrocampista Daniele Baselli, arrivato dal Torino.

In effetti manca il comunicato ufficiale della società visto che manca la firma, ma l'affare è fatto. Questa mattina 27 gennaio Baselli è sbarcato all'aeroporto di Elmas e sta già effettuando le visite mediche in attesadi poter unirsi ai nuovi compagni di squadra per gli allenamenti ad Asseminello.

Baselli compirà quest'anno trent'anni e ritrova l'allenatore Walter Mazzarri, che lo ha allenato per due stagioni al Torino. Per il Cagliari dunque un ulteriore rinforzo, stavolta a centrocampo, dove gli infortuni hanno condizionato il rendimento del reparto.

Baselli potrebbe esordire già alla ripresa del campionato quando il Cagliari affronterà in trasferta l'Atalanta. Baselli ha subito detto di essere "contento della scelta. Conosco bene Mazzarri. Il Cagliari? Sta reagendo bene e può raggiungere il traguardo che tutti vogliamo. Per quanto mi riguarda sto bene dal punto di vista fisico e non vedo l'ora di cominciare questa avventura in rossoblù".

Il mercato rossoblù potrebbe però non essersi chiuso qui. Sino al 31 gennaio c'è tempo per nuove trattative sia in uscita, calda quella di Nandez alla Juventus, che in entrata (un attaccante e il centrocampista Hrustic dell'Eintracht Francoforte).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes