Lanteri-Ozierese under 15

Sassari, insulti e schiaffi di un allenatore all’altro, scontro con alcuni genitori: arriva la polizia, partita sospesa

di Piero Garau
Sassari, insulti e schiaffi di un allenatore all’altro, scontro con alcuni genitori: arriva la polizia, partita sospesa

Il coach ospite è stato espulso per il comportamento durante il primo tempo e a seguire è stato un crescendo di inciviltà

26 marzo 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Storia di ordinaria follia a bordo campo della partita under 15 Lanteri Sassari-Ozierese. L’allenatore dell’Ozierese, Riccardo Bruno, ha tenuto alcuni comportamenti gravi in campo e poi si sarebbe anche scontrato con alcuni genitori.

Bruno è stato fuori dalla sua area tecnica per tutto il primo tempo e avrebbe spesso insultato gli avversari. Durante il secondo tempo è stato espulso e, mentre usciva dal campo, passando davanti alla panchina della Lanteri, ha colpito con uno schiaffo l’allenatore Alessio Tarta. Bruno sembrava deciso a continuare prendendolo a calci ma per fortuna sono intervenuti giocatori e dirigenti e li hanno separati. Mentre Bruno usciva finalmente dal campo sono arrivati alcuni genitori dei ragazzini della Lanteri, lui li avrebbe apostrofati con un «Sassaresi di m...» e con loro, i genitori, si sarebbe arrivati allo scontro. Lui stesso, Bruno, ha chiamato un’ambulanza, è arrivata la polizia, la partita è stata sospesa. 

In Primo Piano
Il delitto Tramontano

Il dolore della sarda Sabrina Paulis, madre dell’assassino di Giulia

Le nostre iniziative