La Nuova Sardegna

Sport

Basket

Dinamo abbonamento ai playoff e stavolta con numeri da primato

Stephen e Dowe
Stephen e Dowe

Nelle 12 edizioni da quando è in Lega A solo una volta sassaresi fuori

21 aprile 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Prima la Dinamo Banco di Sardegna, seconda la Virtus Bologna e terza Milano. Nella Lega A di basket brilla il club sassarese, con numeri da primato. Nella percentuale totale del tiro dal campo col 49.1% contro il 48.4 della Virtus e il 47.9 di Milano, ma anche in altre voci a partire dagli assist: 19.5 di media a partita, poi Varese (18.3) e Scafati (18.2). Ed è primato sassarese anche nella percentuale da 3: 40.8.

Il tondo successo di mercoledì su Trieste (che nonaveva Corey Davis perché positivo all’antidoping: cocaina. Nel ricorso si parla di contaminazione) ha dato alla squadra allenata da coach Piero Bucchi la certezza matematica della partecipazione ai playoff scudetto con tre giornate di anticipo. È l’undicesima volta che il colpo riesce, nel 13 anni di fila vissuti dai biancoblù al vertice del basket nazionale. Una volta i playoff sono saltati per il Covid quando la Dinamo era seconda in classifica, una volta è stata esclusa per differenza canestri. Un ruolino che rende orgogliosa la società, la tifoseria e la città.

Ora per capitan Devecchi e compagni di fila Virtus in trasferta, Reggio Emilia in casa e Milano fuori con l’obiettivo di difendere il quarto posto dall’assalto di Venezia (a -2, in calendario Varese, Trento e Treviso), e Brindisi (-4, affronterà Trento, Brescia e Trieste) e la tentazione di ragionare sul miglior avversario possibile, magari Tortona battuta tre volte in stagione invece di Venezia o Brindisi.

Calcoli che la squadra non farà, sullo slancio dell’entusiasmo ritrovato: «Mancano tre gare alla fine, poi i playoff. Sarà molto importante soprattutto la condizione nella quale ci arriveremo, fisicamente e mentalmente – sostiene Jamal Jones, in crescita dopo lo stop per un infortunio –: abbiamo tre partite molto difficili ma abbiamo anche la possibilità di cercare di provare a giocare per avere il fattore campo a favore nei quarti, che è decisamente importante». (mac)

In Primo Piano
Nel porto

Santa Teresa, nuovo stop per la Giraglia: raggiungere la Corsica è un’odissea

di Marco Bittau
Le nostre iniziative