La Nuova Sardegna

Sport

Calcio

Serie C, la Torres a Cesena per provare a stupire ancora

Serie C, la Torres a Cesena per provare a stupire ancora

Il tecnico dei sassaresi Alfonso Greco: «Conta la prestazione, il risultato è una conseguenza. Loro favoriti, noi ce la giochiamo».

16 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Circa 300 tifosi hanno salutato la Torres oggi, sabato 16 dicembre, in partenza per la trasferta di Cesena. Trasferta importante e difficile per i  rossoblù contro la capolista del girone B della Serie C. Prima contro seconda in un match non decisivo ma importante non solo per la classifica ma per l’autostima.

La Torres ha recuperato il centrocampista Daniele Giorico, rientrano anche Riccardo Idda e Stefano Cester. Nel Cesena assente lo squalificato Adamo, mentre Pieraccini sta meglio e dovrebbe partire dall’inizio.

«Conta la prestazione, il risultato è una conseguenza». Parole del tecnico rossoblù Alfonso Greco che ha aggiunto: «I favoriti sono loro perchè sono partiti per vincere il campionato».  

«Non so come la Torres affronterà la partita dal punto di vista tattico, noi dobbiamo mantenere la nostra identità – le parole del mister romagnolo Domenico Toscano  – abbiamo un Dna ben preciso e dobbiamo continuare ad andare a 200 all'ora. Loro più spensierati di noi? Speriamo - sorride il tecnico - ma non credo che abbiano costruito una squadra per arrivare decimi».

In Primo Piano
Incidente

Perde il controllo della moto e finisce contro un cartello stradale, muore il 39enne di Dorgali Giuseppe Gometz

Video

Dopo quattro giorni di vacanza in Costa Smeralda, Jannik Sinner riparte da Olbia: autografi su palline e racchette per pochi fortunati

Le nostre iniziative