La Nuova Sardegna

Sport

sport

Il campione dello skeet Luigi Lodde sogna una medaglia a Parigi

Il campione dello skeet Luigi Lodde sogna una medaglia a Parigi

L’ozierese tra gli azzurri convocati per partecipare alla Coppa del mondo di tiro a volo

16 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari C’è anche l’ozierese Luigi Lodde, specialista dello skeet, tra gli azzurri convocati dal direttore tecnico della nazionale di tiro a volo Andrea Benelli per partecipare alla prima prova di Coppa del Mondo ISSF della stagione agonistica internazionale 2024, in programma a fine mese al Cairo, in Egitto.

Con Lodde ci sono Gabriele Rossetti, Tammaro Cassandro, Sara Bongini e Martina Maruzzo. Assente al raduno ma in partenza per l'Egitto anche Chiara Di Marziantonio.

«Iniziamo la stagione con il massimo impegno e con la ferma intenzione di essere al massimo della forma nei momenti più importanti – ha commentato Benelli –. Prima dell'evento olimpico, il nostro obiettivo resta quello di completare la qualificazione con la conquista dell'ultima carta maschile. Io ed i miei ragazzi siamo determinati ad andare a Parigi con la squadra al gran completo e faremo di tutto per riuscirci».

Luigi Lodde è la punta di diamante della nazionale italiana di tiro a volo, specialità skeet. È stato lui infatti a staccare il primo biglietto italiano della specialità per le Olimpiadi di Parigi 2024 vincendo l’argento agli Europei di Cipro, nel settembre 2022.

Il militare di Ozieri, già campione continentale nel 2014 in Ungheria e nel 2015 in Slovenia, sempre nel 2022, ma ad aprile, aveva vinto l’oro nella gara di skeet della Coppa del Mondo di tiro a volo, a Lonato del Garda.

«Sono dispiaciuto per aver mancato il terzo titolo Europeo per un soffio – aveva detto Lodde dopo aver vinto l’argento agli Europei–, ma la felicità per la conquista della carta olimpica per Parigi 2024 compensa, anzi supera il dispiacere – aveva confessato–. La volevo con tutto me stesso. Credo di aver dato una prova del mio valore di tiratore». Ai Giochi di Londra del 2012 Lodde si era classificato quinto, ora il sogno è andare a Parigi e vincere quella meritata medaglia olimpica che aspetta da anni.

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative