La Nuova Sardegna

Sport

Basket

La Dinamo sconfitta da Cholet nella “bella” dei play-in

di Antonello Palmas

	<strong>Breein Tyree</strong> top scorer della Dinamo
Breein Tyree top scorer della Dinamo

Champions League, in Francia finisce 93-77. I sassaresi poco continui non ripetono la bella prova di gara-1. Agli ottavi vanno meritatamente i transalpini

17 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari La Dinamo Banco di Sardegna perde (93-77) gara3 dei play-in di Champions League sul campo dello Cholet e saluta la competizione: agli ottavi vanno i francesi.

Dopo una partenza problematica (0-6) i sassaresi comandano sull’8-13 a metà del primo quarto con Filip Kruslin e Stephane Gombauld in evidenza al tiro, concluso però in vantaggio dai padroni di casa (20-15), che vanno anche sul +8 quando si accende il tiratore Randall.  Alfonzo McKinnie (prova deludente) e Breein Tyree (10 punti nel secondo quarto) riportano sopra Sassari (25-27), poi però sono le triple di De Sousa e ancora Randall a costringere il Banco di Sardegna a inseguire (riposo sul +9 Cholet, 48-39).

Nella ripresa Cholet arriva anche sul +13, troppi errori su palle perse e al tiro, non consentono di recuperare (68-57 al 30’). Nell’ultima frazione il Banco scivola sino al -15, prova a rientrare (79-71), ma non ne ha la forza e torna a -15 a 3’ dalla fine senza più poter recuperare. In evidenza al tiro Tyree con 17, seguito da Kruslin con 12.

Elezioni regionali 2024
Il voto nell’isola

Elezioni regionali: la proclamazione a marzo, la prima seduta del Consiglio all’inizio di aprile

Le nostre iniziative