La Nuova Sardegna

Sport

Basket

La Dinamo Women sogna, poi esce a testa altissima dall’Eurocup

di Antonello Palmas

	<strong>Ivana Raca </strong>&egrave; riuscita a recuperare dall&#39;infortunio&nbsp;
Ivana Raca è riuscita a recuperare dall'infortunio 

Le sassaresi, che in casa del Montpellier dovevano ribaltare il -3 dell’andata, comandano per quasi tutta la gara, anche con +16 di scarto, ma crollano nei minuti finali: francesi qualificate (79-69)

18 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Montpellier Una Dinamo Women perfetta nel primo tempo, combattiva ma con meno lucidità nella ripresa, fa sognare sino ai minuti finali l’impresa di ribaltare il -3 incassato in casa dal Montpellier, ma le padrone di casa francesi hanno più energie nel finale e si impongono con un punteggio di 79-69 che appare davvero ingeneroso per quanto hanno saputo fare le sassaresi: le biancoblù sono rimaste al comando per quasi tutto il match, anche con 16 punti di scarto prima della pausa (per passare il turno dovevano imporsi di 4 punti). Le transalpine vincono così anche il ritorno in casa e passano il turno del Round of 16 dell’Eurocup femminile di basket.

La squadra di Antonello Restivo va subito al comando e chiude il primo quarto sopra per 19-23, incrementando nel secondo parziale sino al 31-47 (33-47 al riposo). Nella terza frazione mantiene quasi sempre un buon margine (55-61 al 30’), ma a metà dell’ultimo quarto si fa sorpassare e nei 2’ finali le ospiti sbagliano tutto.

In evidenza per punti segnati Debora Carangelo (18), Mya Hollingshed (16), la recuperata Ivana Raca (13) che però crolla nella ripresa e una grandissima  Sara Toffolo (12). Per le francesi ci sono i 24 di Jenkins e i 23 di Badiane.

In Primo Piano
Corpo forestale

Incendi, giornata di fuoco: 10 roghi da nord a sud

Le nostre iniziative