La Nuova Sardegna

Sport

Basket

La Dinamo di Markovic perde a Milano

di Antonello Palmas

	<strong>Nenad Markovic</strong> nuovo coach della Dinamo
Nenad Markovic nuovo coach della Dinamo

Lega A. Esordio con sconfitta per il sostituto di Bucchi sul campo dei campioni d’Italia. I sassaresi comandano sino al 23’, poi un super parziale dell’Olimpia spazza via le loro speranze

28 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari La Dinamo della gestione Nenad Markovic comincia con una sconfitta sul campo dell’Olimpia Milano (80-65), mettendo in mostra la sua faccia migliore nei primi 23’, per poi sparire e lasciare la scena ai campioni d’Italia.

Primo tempo estremamente equilibrato (distacchi massimi +4 Sassari e +3 Milano, i biancoblù guidano quasi sempre dal 7’ in poi facendo leva a turno su tutte le loro opzioni offensive: in particolare con l’uno contro uno di Tyree, poi Charalampopoulos e Diop al suo ingresso (19-20 il primo quarto); quindi ancora Tyree e poi Jefferson nel finale del quarto in cui Napier tiene in piedi l’Olimpia (43-43 al riposo).

Il terzo quarto ha due volti: nei primi 3 minuti Tyree guida la Dinamo a un parziale di 10-2 per il 45-53, poi c’è solo Milano che piazza a sua volta un parziale di 22-0 e si porta sul 67-53 del 30’. La gara è praticamente finita come le energie degli ospiti, l’Olimpia tocca anche il +20, Sassari risale a -13, termina 80-65. Per il nuovo coach che ha sostituito Bucchi ci sarà da lavorare e non è detto che il materiale a disposizione gli basti.

Elezioni regionali 2024
Verso la nuova giunta

Alessandra Todde pronta a una rivoluzione, ed è già toto-assessorati

di Umberto Aime
Le nostre iniziative