La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Torres
Calcio

Jack Zecca: «Torres contro Cesena come se fosse già un playoff»

di Argentino Tellini

	<strong>Giacomo Zecca </strong>esterno delal Torres ed ex della partita
Giacomo Zecca esterno delal Torres ed ex della partita

Serie C. Il giocatore rossoblù ed ex bianconero presenta la partita di domenica 21 aprile al “Vanni Sanna” contro la già promossa formazione romagnola

18 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Continua al Vanni Sanna la preparazione della Torres in vista del big match casalingo di domenica 21 aprile (ore 16,30 ) contro il Cesena dei record, primo in classifica è già promosso in serie B con quattro giornate d'anticipo. A due giornate dalla fine della stagione regolare alla Torres contro i bianconeri basterebbe un punto per avere la certezza matematica del secondo posto in graduatoria, saltando quindi i primi due turni dei playoff.

Tutta a disposizione la rosa per il tecnico rossoblù Alfonso Greco, compresi Daniele Giorico e Giuseppe Mastinu, che erano alle prese con infortuni. Nella seduta pomeridiana, cominciata alle ore 15, breve riscaldamento e partitella a campo ridotto. Naturalmente a carte mischiate: Alfonso Greco, come da consolidata prassi calcistica, non vuole dare nessun riferimento al suo omologo cesenate Domenico Toscano. Per i rossoblù anche lavoro sulla forza.

L'esterno Giacomo Zecca, autore del gol contro l'Arezzo ed ex di turno, afferma che «bisogna giocare questa gara come se fosse già un match di playoff». Nel video le sue dichiarazioni.

In Primo Piano
Il dossier

Top 1000, un’isola che si batte e cresce nonostante tutto

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative