La Nuova Sardegna

Sport

Serie C

La Torres aspetta il Cesena e si prepara a festeggiare Bruno Rubattu

La Torres aspetta il Cesena e si prepara a festeggiare Bruno Rubattu

Domenica prima del big match la società gli attribuirà presidenza onoraria

19 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Non ci sarà in ballo il primo posto, come i tifosi rossoblù avrebbero sperato, ma il big match tra Torres e Cesena (stadio Vanni Sanna, ore 16,30) sarà un appuntamento da non perdere. In occasione della sfida contro la capolista, già matematicamente promossa in serie B, i sassaresi di Alfonso Greco proveranno chiudere definitivamente il discorso legato alla seconda posizione, per la quale manca soltanto un punto.

Prima della gara, che si giocherà di fronte a un grande pubblico, è in programma una cerimonia speciale: nella settimana del suo 121° compleanno, celebrato il 19 aprile, la società guidata dal presidente Stefano Udassi attribuirà infatti ufficialmente la presidenza onoraria a Bruno Rubattu. Classe 1936, l’imprenditore sassarese ha guidato il club rossoblù a lungo negli anni Ottanta. A Rubattu, ancora molto amato nell’ambiente torresino, sono legate le imprese della Torres dei vari Zola, Ennas, Tolu e Del Favero.

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative