La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Torres
Calcio

Michael Brentan, nuovo mediano della Torres: «Orgoglioso di essere qui»


	Michael Brentan <em>(foto Mauro Chessa)</em>
Michael Brentan (foto Mauro Chessa)

Per il 22enne veneto l’avventura nella «più antica società della Sardegna» è una grande opportunità di crescita

09 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Michael Brentan, primo acquisto della Torres versione 2024-25, si è presentato oggi 9 luglio nella sala conferenze dello stadio Vanni Sanna. “Arrivare nella società più antica della Sardegna è per me un grande motivo di orgoglio - ha detto il centrocampista 22 enne di Piove di Sacco, provincia di Padova – e non vedo l’ora di cominciare, di conoscere i nuovi compagni e l’allenatore. Ho seguito lo splendido percorso dei rossoblù nella scorsa stagione e sono convinto che per me questa sia una grande opportunità di crescita”. Il giocatore proveniente dall’Albinoleffe (Serie C) si è detto colpito dal grande entusiasmo sia dei tifosi che della società e ha ricordato i suoi trascorsi nelle giovanili di Sampdoria e Juventus: “Ho avuto modo di allenarmi con tanti grandi giocatori, dai quali ho cercato sempre di apprendere il più possibile: Pianjc era il mio preferito, ma anceh Khedira, per non parlare di Dybala e Cristiano Ronaldo, dei veri fenomeni”. Sulle sensazioni di questa nuova esperienza: “Sono carichissimo, e non nascondo di essere molto ambizioso”. E rivela di avere una compagna sarda, di Uri. Domani 10 luglio il raduno e ilprimo allenamento, il 17 lapartenza per Sappada per il ritiro.

In Primo Piano
I vigili del fuoco

Escursionista francese soccorsa con l’elicottero sull’isola di Tavolara

Le nostre iniziative