Tempo Libero



SCEGLI L'EDIZIONE
tempo-libero
I Malaspina, abili signori di Bosa e Osilo

di Roberto Sanna

Una veduta aere delle rovine del castello dei Malaspina a Osilo
Lo storico Soddu ricostruisce il loro dominio: un secolo di potere tra i Giudicati e i catalani

19 novembre 2017


SASSARI. Le rovine dei loro castelli a Bosa e Osilo sono tra le immagini più suggestive della Sardegna ma la vicenda dei Malaspina in Sardegna e della loro dominazione tra il XIII e XIV secolo era una sorta di buco nero nella storia dell’isola. A colmare questa lacuna arriva adesso il volume “Signorie territoriali della Sardegna medievale” scritto da Alessandro Soddu, professore associato di Stori...

In evidenza

Politica
Regione, rimpasto pronto: nella nuova giunta un’assessora tecnica, riconferme e il cambio alla Sanità
di Umberto Aime


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.