A Tempio il casting per “Il Muto di Gallura”

TEMPIO. Si cercano le comparse per il film “Il Muto di Gallura” per la regia di Matteo Fresi. I casting sono previsti per venerdì e sabato a Tempio Pausania. Il film sarà prodotto dalla Fandango, con...

TEMPIO. Si cercano le comparse per il film “Il Muto di Gallura” per la regia di Matteo Fresi. I casting sono previsti per venerdì e sabato a Tempio Pausania. Il film sarà prodotto dalla Fandango, con il sostegno della Regione Sardegna e in collaborazione con Sardegna Film Commission. Sarà girato nei dintorni di Tempio a partire dal 26 ottobre al 28 novembre e narrerà le vicende di uno dei personaggi più famosi della letteratura e della storia della Sardegna del passato.

Il 16 e 17 ottobre, dunque, si terranno le audizioni per comparse aperte a tutti. L’appuntamento è al Teatro del Carmine di Tempio e durerà un’intera giornata. Si parte dalle 9 alle 13 e si riprenderà dalle 14 per finire alle 18. Si cercano quindi le seguenti figure, residenti in Sardegna: ragazzi e ragazze, uomini e donne con età compresa tra i 18 anni compiuti e i 70 anni, possibilmente con tratti somatici marcatamente sardi; uomini dai 20 ai 40 anni con tratti somatici nordici, che sappiano possibilmente andare a cavallo.

«Il film – dicono dalla produzione – è ambientato nell’Ottocento quindi sono ben accette le barbe, i baffi lunghi e i capelli bianchi. Non saranno invece prese in considerazione, persone con tatuaggi e piercing visibili, capelli colorati con mèches e con tagli moderni, visi con evidenti ritocchi di chirurgia plastica, sopracciglia troppo ritoccate o tatuate e unghie finte non rimovibili».

Chi vuole fare da comparsa dovrà presentarsi necessariamente con una copia della carta di identità, del codice fiscale, con il codice Iban e con un indirizzo email. La selezione delle comparse si svolgerà nel rispetto delle linee guida anti covid19 con i presidi di protezione individuale e i distanziamenti sociali prescritti dalla legge. (s.d.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes