Muore a Cagliari Giulio Bolacchi, tra i soci fondatori dell'Ailun, la libera università nuorese

La sede dell'Ailun

Era un fautore della unificazione delle scienze sociali (economia, sociologia e psicologia)

NUORO. È morto nella sua casa di Cagliari, all'età di 94 anni, il professor Giulio Bolacchi, sociologo e psicologo, direttore scientifico e socio fondatore dell'Ailun, la libera università nuorese. Ne dà notizia il presidente dell'Università privata barbaricina Lorenzo Palermo.

«La sua perdita - commenta - crea dolore per la Sardegna intera e in particolare nella città di Nuoro, dove il professore ha a lungo operato legando il suo nome all'Ailun e alla sua offerta formativa, capace di avere appeal anche a livello internazionale. Bolacchi ha dedicato l'intera esistenza alla conoscenza e al trasmettere saperi a generazioni di studenti. Un amore per lo studio sconfinato che è stato a lungo la sua vera ragione di vita. Era un fautore della unificazione delle scienze sociali (economia, sociologia e psicologia) e ha portato a Nuoro in oltre vent'anni di attività le migliori menti delle università americane». (Ansa).

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes