Parte Andaras, buon cibo e tanto cinema

Via libera ai viaggi in Sardegna con la terza edizione dell’Andaras Traveling Film Festival, l’appuntamento estivo dedicato al cinema corto di viaggio, in programma dal 20 al 25 luglio a Sud dell’isol...

Via libera ai viaggi in Sardegna con la terza edizione dell’Andaras Traveling Film Festival, l’appuntamento estivo dedicato al cinema corto di viaggio, in programma dal 20 al 25 luglio a Sud dell’isola tra i comuni di Fluminimaggiore e - novità assoluta - anche a Buggerru. Tante le novità in programma, a partire dal titolo di questa edizione “Andaras - Tutti i sapori del viaggio”, che sigla l’importante collaborazione con Slow Food e inserisce due nuove categorie speciali in gara dedicate a cortometraggi fiction e non fiction sul tema cibo. Non basta, la direzione artistica di Andaras, quest’anno ha voluto inaugurare anche una nuova sezione dedicata ai corti di animazione.

Per sei serate, al calar del sole, precedono le proiezioni dei film in gara, gli incontri pubblici in programma con artisti, attori e fotografi, film-maker, reporter, manager in uno scambio continuo di esperienze con chi ha messo al centro del proprio percorso artistico il tema del viaggio. Nel programma di questa edizione 2021 spazio anche al cibo, a sua volta racconto ed esperienza di un luogo, con l’accento su ambiente e sostenibilità e degustazioni curate da Slow Food.

Cinquanta i film in gara, selezionati da tutti i paesi dei cinque continenti come Iran, Taiwan, Burkina Faso, Canada, Russia, Australia, Cile, Uruguay, Egitto, Europa, UK. Tra gli ospiti attesi: l’attrice sarda Enrica Pintore, volto amato della popolare serie tv “Il paradiso delle signore”; la pluripremiata fotografa Shobha Battaglia, figlia della grande fotografa Letizia Battaglia e già vincitrice di due World press photo, che curerà la mostra fotografica dedicata a dieci donne coraggiose e che resterà per le vie del paese per un anno intero; il regista Matteo Incollu e l’attore Felice Montervino, che presenteranno il film “Male Fadau”. E poi la proiezione di “Qualcosa si è rotto” di Amref Health.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes