La Nuova Sardegna

Doppio appuntamento

Stintino Jazz&classica, l’8 luglio Bruno Tommaso e Davide Burani


	Davide Burani 
Davide Burani 

Al museo della Tonnara alle 18,30 lezione concerto del compositore e alle 21,30 la musica dell’arpista

06 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Stintino Doppio appuntamento lunedì 8 luglio al Museo della Tonnara con Stintino Jazz&Classica, la rassegna di eventi e concerti in corso a Stintino organizzata dall’associazione LABohème con Fondazione di Sardegna, Comune di Stintino e Museo della Tonnara.

Alle 18,30 Bruno Tommaso terrà la lezione-concerto “Puccini, il nuovo secolo, la velocità, l’olio, i fagioli e il jazz”: nell’anno pucciniano il grande jazzista, docente e divulgatore racconta alcuni curiosi episodi dell’avventurosa vita di uno dei più eccelsi compositori italiani, compresi alcuni insospettabili legami con la musica jazz. Bruno Tommaso, contrabbassista e compositore, leggenda italiana del jazz, ha collaborato con i più grandi, registrando oltre 100 dischi e numerose collaborazioni radio-televisive. Ha suonato in tutto il mondo ed è stato il primo presidente dell'Associazione Nazionale Musicisti di Jazz e dell'Associazione “Italian Instabile Orchestra”. Ha fondato la Scuola Popolare di Musica di Testaccio. Alle 21,30 è invece in programma il concerto “Opera Belcanto for harp” con l’arpista Davide Burani.

Il programma prevede alcuni tra i più noti tra brani musicali e arie dell’Opera non solo italiana trascritti per arpa sola: dal preludio della Traviata di Verdi all’intermezzo della Cavalleria Rusticana di Mascagni, da “Casta Diva” da Norma di Bellini alla “Barcarolle” da I racconti di Hoffmann di Offenbach; e ancora “Una furtiva lagrima” dall’Elisir d’amore di Donizetti, fantasie su temi di Verdi e Puccini.  L’incontro con Bruno Tommaso e il concerto di Davide Burani sono a ingresso gratuito.

In Primo Piano
Stati Uniti

Joe Biden annuncia il suo ritiro: non correrà per la Casa Bianca

Le nostre iniziative