La Nuova Sardegna

Cortei: Lorenzin, 'stonata difesa manganellate da Fdi'

25 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 25 feb. (Adnkronos) - "Le parole del Presidente Mattarella non possono essere ignorate, racchiudono in loro un monito che va oltre i fatti esecrabili di Pisa e guardano ad un clima di crescente tensione che va saputo gestire con saggezza ed equilibrio. Suona veramente stonata questa difesa ad oltranza delle manganellate da parte di Fratelli d’Italia, che leggiamo anche oggi, all’indomani delle parole del Presidente. Questo segna anche il 'fastidio' e le contraddizioni verso il dissenso da parte di un partito nato proprio dai cortei giovanili e cresciuto nella protesta di piazza. Tutto ciò la dice lunga su come la destra di Governo viva le forme di dissenso". Lo afferma Beatrice Lorenzin, vicecapogruppo del Pd al Senato. "La lezione su tolleranza e democrazia acquisita negli anni più difficili dell’ultima parte del secolo scorso -aggiunge- dovrebbe essere un dato acquisito, anche nella gestione dell’ordine pubblico. Essenziale è la capacità di saper gestire con misura e tranquillità le espressioni del dissenso come cifra di democrazia”.
In Primo Piano
La grande sete

Acqua razionata nell’invaso di Posada, il sindaco di Budoni: «Resteranno a secco molte seconde case e 25 aziende»

Le nostre iniziative