La Nuova Sardegna

A Sassari un corso per relazionarsi con l'autismo: così il viaggio sul bus diventa più inclusivo

A Sassari un corso per relazionarsi con l'autismo: così il viaggio sul bus diventa più inclusivo






Sassari L’Atp ha organizzato un corso di formazione dedicato ai controllori e agli altri operatori che lavorano a contatto con il pubblico. L’obiettivo è fornire ai dipendenti gli strumenti utili a riconoscere le persone neurodivergenti e favorire quindi la comprensione reciproca attraverso il dialogo e un tipo di approccio più corretto. Si tratta di un passo in più verso l’inclusione sociale delle persone con autismo che l’azienda di trasporto pubblico sassarese ha compiuto insieme alla Fondazione Lorenzo Paolo Medas. Il progetto si chiama Tutti a bordo e ha coinvolto in tutto 25 operatori dell’Atp (qui l'articolo). Per la Sardegna si tratta di una novità assoluta. Nel video Irene Pinna, presidente della Fondazione Medas, e Paolo Depperu, presidente dell'Atp. (a cura di Dario Budroni, video di Ivan Nuvoli) 

Altri video di sardegna
La Nuova @ Scuola a Tiscali, Massimo Favini chief of staff: "Ecco come affrontiamo la quarta rivoluzione digitale"
Sardegna

La Nuova @ Scuola a Tiscali, Massimo Favini chief of staff: "Ecco come affrontiamo la quarta rivoluzione digitale"