La Nuova Sardegna

Alghero

architettura

Sette idee per snellire il traffico

Stasera la premiazione del concorso sulla mobilità sostenibile

24 luglio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





ALGHERO. Per gli studenti del Dipartimento di Architettura il territorio della città che li ospita sembra proprio un vasto terreno di studio e progettazione. Una sorta di “materia prima” che stimola lo staff dirigente e impegnare i giovani nella ricerca di soluzioni, anche a titolo sperimentale, in grado di migliorarne la funzionalità, l'aspetto estetico, e in questo caso la viabilità urbana. Stasera alle 18 nel Complesso di Santa Chiara si terrà la premiazione del concorso “Idee per una mobilità alternativa e sostenibile ad Alghero”, rivolto agli studenti e ai giovani laureati dei corsi di laurea in Architettura, Design e Urbanistica.

Il concorso è un'iniziativa di Arkimastria (l’associazione degli studenti di Architettura), resa possibile grazie al supporto del Lions Alghero e del Dipartimento. Hanno partecipato sette gruppi di studenti che si sono misurati sullo sviluppo di idee e progetti a basso costo e a basso impatto. Tra i primi tre gruppi classificati, sarà ripartito un premio di 2000 euro, offerto dal Lions Club di Alghero. L'amministrazione ha già manifestato sensibilità per una mobilità più sostenibile inserendo nuove piste ciclabili e restituendo ai pedoni ampie porzioni della città. Gli abitanti hanno accolto con entusiasmo questi cambiamenti (non a caso sono sempre più numerose le biciclette in circolazione).

L'evento sarà introdotto dal saluto del sindaco Mario Bruno, che fin dalla sua elezione guarda con attenzione al ruolo che svolge, e che potrebbe svolgere, la facoltà, e dal presidente dei Lions di Alghero. Seguirà l'intervento del Direttore del Dipartimento , Arnaldo Cecchini.

La manifestazione proseguirà con l'intervento di TaMaLaCà, gruppo di ricerca e azione del Dadu e con la conferenza dell'ingegnere dei trasporti Willi Hüsler, noto a livello internazionale per la lunga esperienza in piani, progetti e ricerche sui temi dell'integrazione tra sistema dei trasporti e organizzazione della città. La presentazione dei vincitori sarà affidata a Tanja Congiu.

Tutti i progetti che hanno partecipato al concorso saranno esposti il 24 e 25 luglio nel Complesso di Santa Chiara. Vale la pena ricordare che recentemente gli studenti della Facoltà hanno presentato interessanti progettualità per le zone degradate e gli spazi pubblici in abbandono della città.(g.o.)

Elezioni regionali 2024

Video

Il ministro Antonio Tajani a Olbia: «Gallura roccaforte azzurra, esportiamo il modello in Italia»

Le nostre iniziative