Inaugurata in via Satta la sede del Partito dei Sardi

ALGHERO. Uno spazio aperto, in cui i cittadini potranno confrontarsi con gli esponenti del partito nel governo della città, segnalando problemi, facendo proposte, pensando insieme il futuro di...

ALGHERO. Uno spazio aperto, in cui i cittadini potranno confrontarsi con gli esponenti del partito nel governo della città, segnalando problemi, facendo proposte, pensando insieme il futuro di Alghero e adeguando al contesto cittadino la linea assunta in tutta l’isola. Sono le intenzioni con cui il Partito dei sardi ha aperto la propria sede ad Alghero. Sabato scorso in via Sebastiano Satta 6 è stato inaugurato il luogo in cui l’assessore Gavino Tanchis e le consigliere Elisabetta Boglioli e Marina Millanta potranno avere un rapporto diretto con gli algheresi e gettare le basi per il governo condiviso della città. Per l’occasione c’erano il presidente e il segretario nazionale del Pds, Paolo Maninchedda e Franciscu Sedda, e il capogruppo in consiglio regionale, Gianfranco Congiu. Col sindaco Mario Bruno, era tra gli ospiti Joan Elies Adell Pitarch, rappresentante della Generalitat de Catalunya. Gli è stata espressa solidarietà per i fatti di Barcellona, definiti dal Pds «una preoccupante sospensione dei fondamentali principi di libertà di espressione». La sede del partito aprirà il martedì e il giovedì dalle 10 alle 12, l’appuntamento con Tanchis, Boglioli e Millanta sarà il venerdì alle 19. (g.m.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes