alghero
cronaca

Alghero rende omaggio alla “nuoresità”

ALGHERO. Un vero e proprio omaggio alla “nuoresità”, per rinsaldare quel legame fondato sull’obiettivo comune di avvicinare il mare alla montagna, la costa e l’entroterra, due culture così radicate...


14 dicembre 2017


ALGHERO. Un vero e proprio omaggio alla “nuoresità”, per rinsaldare quel legame fondato sull’obiettivo comune di avvicinare il mare alla montagna, la costa e l’entroterra, due culture così radicate nei rispettivi territori eppure così disposte al dialogo, al confronto, alla collaborazione. Alghero, finalista della competizione per l’individuazione della Capitale italiana della Cultura 2018, tira la volata a Nuoro, che si candida a nome e col sostegno di tutta l’isola a diventare capitale culturale del Paese nel 2020. Approfittando dell’eterogeneità e della duttilità di un contenitore come “Més que un mes”, Comune e Fondazione Meta portano nella Riviera del corallo un assaggio di Barbagia. “Nuoresità ad Alghero – Tradizioni, letteratura, musica e canto” si installerà sabato e domenica prossimi tra Lo Quarter, il vecchio mercato civico e piazza Pino Piras. Una vera e propria esposizione per mettere in mostra le eccellenze di quel territorio, tra mercatini, mostre, concerti, proiezioni che strizzeranno l’occhio soprattutto ai giovani. (g.m.s.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.