alghero
cronaca

Presentazione del calendario in lingua algherese

ALGHERO. La prima volta che il calendario algherese apparve nelle case fu nel lontano1980, realizzato dal maestro Fedele Carboni. Da allora, anno dopo anno, quel piccolo grande segno di amore verso...


25 maggio 2022


ALGHERO. La prima volta che il calendario algherese apparve nelle case fu nel lontano1980, realizzato dal maestro Fedele Carboni. Da allora, anno dopo anno, quel piccolo grande segno di amore verso le proprie radici è decisamente cresciuto. Venerdì, alle 17.30, nella sala della Biblioteca Catalana dell’Obra Cultural de l’Alguer, via Arduino 44, sarà presentato ufficialmente quello del 2018, che si appresta al giro di boa dei 38 anni di pubblicazione.

Il Calenari nel corso del tempo è diventato un prezioso strumento di storia, di cultura, di tradizioni i di identità. I nomi dei santi, i giorni della settimana e dei mesi; ricette della cucina tradizionale algherese, poesie, indovinelli, modi di dire, notizie storiche della città, informazioni utili sui monumenti, le chiesa, i musei, tutto questo e altro, rigidamente in algherese.

Parteciperanno alla presentazione nella sede dell’Obra presieduta da Pino Tilloca, l’autore del calendario Fedele Carboni e l’autore dell’opera pittorica della copertina Manlio Masu, altro straordinario artista sempre vicino alle tematiche sulla diffusione e difesa della lingua. (g.o.)



Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.