Ponte Serra, via libera per la ristrutturazione

La conferenza di servizi approva il progetto dell’importante opera pubblica Da lunedì il Comune predisporrà con urgenza il bando per la gara d’appalto

ALGHERO. Il progetto di riqualificazione del Ponte Serra è stato approvato ieri dalla conferenza di servizi convocata dal dirigente del settore Opere pubbliche del Comune. Un tassello fondamentale, un nullaosta che dà il via libera per i lavori di ristrutturazione con la consegna entro la fine dell’anno. La chiusura del ponte al traffico veicolare è causa di disagio per i residenti a Mamuntanas, obbligati ad allungare il percorso, per poter raggiungere il centro abitato, passando da Tanca Farrà oppure da Rudas.

Il Ponte Serra, disegnato dall’ingegnere Antonio Serra di Tissi, sin dalla sua costruzione, attorno agli anni Trenta, pare non sia mai stato oggetto di restauro. Già da lunedì prossimo si lavorerà per predisporre il bando per la gara d’appalto dopo l’approvazione di ieri con il parere favorevole di Genio civile, Tutela del paesaggio e Soprintendenza. Da Sant’Anna fanno sapere che «si farà ricorso a ditte qualificate per i lavori di restauro: stante lo stato dell’infrastruttura, la procedura di gara sarà espletata con la massima sollecitudine e urgenza, con l’obiettivo di addivenire all’aggiudicazione dell’appalto e comunque consegnare i lavori in via d’urgenza entro fine anno».

Per l’opera sono disponibili 628mila euro tra fondi di bilancio comunali e contributi regionali, che consentiranno il restauro completo e la messa in sicurezza. Un risultato certamente importante, soprattutto per i residenti della zona. Soddisfatto il sindaco Mario Conoci: «Il Ponte Serra è stato tra le prime opere sulle quali l’amministrazione ha posto la massima attenzione, avviando con celerità l’iter necessario per riuscire a mettere in sicurezza la struttura. L’impegno è stato, fin dall’inizio, rivolto alla soluzione definitiva del problema, ed è quello che si sta facendo».

Il progetto prevede la realizzazione di nuove catene in trefolo, ancorate ai fianchi del ponte, con pezzi speciali di carpenteria metallica, riparazione delle catene originarie del ponte, riparazione e rinforzo dei pendini di sospensione dell'impalcato, riparazione e rinforzo degli archi, riparazione e rinforzo delle travi trasversali inferiori di impalcato, demolizione e ricostruzione della soletta, impermeabilizzazione dell’impalcato, protezione superficiale di tutti i calcestruzzi.

Mentre si predispone il bando per Ponte Serra, l’assessore comunale alle Opere pubbliche Antonello Peru comunica che «si sono conclusi i lavori di sistemazione della strada alternativa che da Tanca Farrà conduce a Mamuntanas e alla zona del Ponte Serra. In questo caso si tratta di un intervento che si aggiunge ai precedenti ma che si rende oltremodo necessario, vista la mole di traffico che la strada subisce da quando il Ponte Serra è stato chiuso al traffico per motivi di sicurezza».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes