«Commissario per la quattro corsie»

Il centrodestra lancia l’appello al presidente della Regione Solinas

wALGHERO. «Per la conclusione della quattro corsie Sassari-Alghero è sempre più urgente la nomina di un Commissario». Sull’argomento ritornano diversi gruppi del centrodestra algherese dopo l’appello del centrosinistra dei giorni scorsi. Ancora una volta Forza Italia, Psd’Az, Udc e il Gruppo Misto in consiglio comunale, invocano l'applicazione del Decreto Semplificazioni del 16 luglio dello scorso anno che all’articolo 9 prevede che il presidente del Consiglio dei ministri, con proprio decreto, adottato previa intesa con il presidente della regione interessata, possa nominare un commissario straordinario per gli interventi infrastrutturali che comportano un rilevante impatto sul tessuto-socio-economico a livello regionale o locale.

Le forze politiche, rispettivamente rappresentate da Marco Tedde, Giuliano Tavera, Nina Ansini e Monica Pulina, manifestano preoccupazione perché a seguito dei solleciti del presidente Solinas l’Anas ha annunciato che la strada Sassari-Alghero è appaltabile entro il 2023. «Oggi più che mai occorre una applicazione tempestiva e rigorosa della norma, che consentirebbe di recuperare almeno in parte i decenni perduti. Siamo sempre più convinti – si chiude la nota di Forza Italia, Udc, Psd'Az e gruppo misto – che il presidente Solinas debba chiedere con forza al presidente del Consiglio dei ministri la sua nomina a Commissario con facoltà di nomina di sub commissari». (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes