«Uniti per combattere gli incivili»

I gestori dei locali del lungomare Dante al lavoro per tenere pulita la zona

ALGHERO. La zona del lungomare Dante compresa tra i locali Arca, Steak House e Agua de Mar viene pulita costantemente dallo staff de tre locali. A sottolinearlo è Claudio Cassitta, presidente del Comitato Lungomare Dante, in risposta ad alcuni residenti della zona che, domenica scorsa, lamentavano il ritardo nella raccolta della spazzatura alle prime ore del mattino.

«Un lavoro che facciamo tutti i giorni - ha precisato Cassitta - a spese nostre. Sino alla scorsa settimana, oltre la raccolta della spazzatura, ogni domenica ci siamo fatti carico anche del conferimento al centro di raccolta. Operazione che ci costava oltre 300 euro. Fortunatamente, dopo oltre due anni, da domenica scorsa il servizio pubblico di raccolta rifiuti nei locali pubblici è stato potenziato».

Il presidente del comitato che rappresenta i locali della zona, tiene a sottolineare che «purtroppo, soprattutto il fine settimana, terminando di lavorare alle 6 del mattino, capita che i tempi tecnici per ripulire tutto si allunghino. Specie il sabato notte la zona del lungomare Dante è frequentatissima, tantissima gente. Noi, ad esempio, abbiamo aumentato il numero delle guardie giurate che si occupano della sicurezza. In questo periodo, ogni sabato, abbiamo ben otto guardie solo all'Agua De Mar».

Claudio Cassitta ha poi voluto evidenziare che, anche recentemente, l'Agua De Mar (selezionato quest'anno tra i migliori club della Sardegna) con il suo staff ha organizzato una raccolta rifiuti nella scogliera sottostante «un'iniziativa con la quale abbiamo voluto sensibilizzare le persone al rispetto dell'ambiente che ci circonda. Non solo, ma, periodicamente, ripuliamo anche le aiuole pubbliche della zona e le scale utilizzate per scendere nella scogliera». Insomma, i locali del lungomare Dante tengono al decoro e alla pulizia, con la speranza che il messaggio venga recepito da tutti. (n.n.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes