Niente Unesco: «Dov’è il progetto?»

Il centrosinistra vuole chiarezza sulla mancata candidatura a città creativa

ALGHERO. Alghero rinuncia alla candidatura Unesco come città creativa per l’artigianato artistico e la lavorazione del corallo. Ad intervenire sull’argomento sono i consiglieri comunali del centrosinistra con primo firmatario Mario Bruno che da sindaco si era battuto per la candidatura di Città Creativa Unesco, ma Alghero non ha presentato la propria candidatura che scadeva lo scorso mese di maggio, così la commissione italiana per l'Unesco ha selezionato come finaliste Como e Modena.

«Eppure - si legge in una nota dei consiglieri comunali di centrosinistra - nel 2017 Alghero ha superato la fase italiana ed è stata apprezzatissima finalista a Parigi, battuta solo da Carrara per i marmi, nel settore dell'artigianato artistico. La delegazione Unesco e tutte le città creative hanno chiesto con forza la ricandidatura di Alghero, dandone per certo il suo inserimento nella rete mondiale, anche per il lavoro di coesione con le altre città italiane nel frattempo consolidato. Si pensi all'incontro con i sindaci di Pesaro e Bologna, con Fabriano, nelle tenute Sella & Mosca nel 2018, per saldare un'alleanza preziosissima per comporre il dossier di candidatura che avrebbe avuto certamente l'appoggio anche di Milano e Barcellona. Si pensi alla serata di Parigi in cui Alghero è stata ospite dell'ambasciata italiana Unesco, con i nostri chef, artigiani, studenti e artisti e con un concerto di Paolo Fresu, ambasciatore Unesco per la musica nel mondo».

I consiglieri di opposizione chiedono «che fine abbia fatto la delibera della Fondazione Alghero del 29 gennaio 2021 con la quale veniva dato incarico ad una professionista algherese di stilare un progetto per l'ottenimento di una forte candidatura di Alghero nella rete delle Città Creative Unesco».

Tra l'altro proprio l'albero di corallo, recentemente restaurato dagli studenti del liceo artistico "Costantino" insieme agli insegnanti e tutor con la supervisione dell'artista Tonino Serra, sarebbe stato il simbolo della candidatura di Alghero Città Creativa Unesco per l'artigianato artistico e la lavorazione del corallo. (n.n.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes