Scompare un’altra donna, familiari in allarme

Mentre non si hanno ancora notizie della 71enne di Maristella adesso si cerca anche Giovanna Cilla

ALGHERO. Ancora nessuna novità sulla donna scomparsa dalla sua casa di Maristella da metà luglio. Antonietta Canu, 71 anni, era uscita di casa, dove vive con altri parenti, e non vi ha fatto più ritorno. Non era la prima volta, per cui, in un primo momento i parenti non hanno dato peso alla cosa, però con il passare delle ore hanno portato alcuni nipoti a denunciare la scomparsa. L’ultima volta era stata vista dall’autista dell’autobus di linea sulla tratta Fertilia-Alghero. Era scesa alla fermata di Porta Terra e da li non si hanno più notizie. Tutte le forze dell’ordine sono interessate nelle ricerche insieme a tanti volontari e parenti.

E in queste ultime ore, un'altra donna algherese è scomparsa: Giovanna Cilla, 67 anni, scomparsa dalla sua casa di via Liguria a Maria Pia. Secondo quanto raccontato da un parente mancherebbe dal pomeriggio di martedì, subito dopo pranzo. Pare sia stata avvistata martedì sera nella zona del ponte di Fertilia e, successivamente, lungo la strada che dalla borgata giuliana porta a Santa Maria La Palma. Potrebbe aver perso l’orientamento ed essersi persa nella grande pineta o tra le stradine sterrate di campagna. Chiunque avesse notizie, oltre le forze dell'ordine, può contattare il marito e i figli della donna: Piero al numero 347 5029230, Claudio (340 2921359) oppure Carlo (349 5868362).

Da ieri mattina i familiari hanno pubblicato un post su facebook con la foto di Giovanna Cilla e i numeri di telefono e subito si è messa in moto la macchina della solidarietà con la condivisione del post da parte di migliaia di persone. Uno dei figli di Giovanna Cilla racconta che è la prima volta che accade una cosa del genere alla madre. Così come per Antonietta Canu, anche per Giovanna Cilla sono state allertate tutte le forze dell'ordine oltre a tantissimi volontari. (n.n.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes