Nadia De Santis alla guida del “Vino Rosa”

ALGHERO . L'algherese Nadia De Santis è stata nominata delegata regionale dell'associazione nazionale “Vino Rosa Italiano”. La nomina è arrivata nei giorni scorsi da parte del direttivo guidato dal...

ALGHERO . L'algherese Nadia De Santis è stata nominata delegata regionale dell'associazione nazionale “Vino Rosa Italiano”. La nomina è arrivata nei giorni scorsi da parte del direttivo guidato dal presidente Carmelo Sgandurra. L'obiettivo associativo è anche quello di dare maggiore valore sul mercato sull'export del vino rosa italiano nel mondo. Le motivazioni della scelta di Nadia De Santis sono da ricercare nel suo percorso di vita e professionale: ecologista convinta anzi come dice lei “Inside”, la porta subito a sviluppare progetti tesi allo sviluppo della sostenibilità ambientale verso le pubbliche amministrazioni e contesti di organizzazioni turistiche territoriali.

Il suo amore per il vino inizia fin da piccola, figlia di ristoratore, svezzata con la cultura della valorizzazione dei prodotti locali, diventa ben presto donna di riferimento non solo per il vino della Sardegna, ma sviluppa un progetto che la vede protagonista nel mondo delle nuove tecnologie. Sua l'idea e il progetto innovativo di portare l'enoturismo in una mano, facendo sviluppare l'applicazione Wineapp dalla agenzia internazionale Ladyoak di Manchester. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes