A Casa Gioiosa si parla di tutela ambientale e turismo sostenibile

ALGHERO . Si parlerà di tutela ambientale e pesca sostenibile in due convegni che si terranno domani a Casa Gioiosa, sede del Parco di Porto Conte e dell'Area Marina Protetta Capo Caccia - Isola...

ALGHERO . Si parlerà di tutela ambientale e pesca sostenibile in due convegni che si terranno domani a Casa Gioiosa, sede del Parco di Porto Conte e dell'Area Marina Protetta Capo Caccia - Isola Piana. Alle 11, in collaborazione con il Consorzio del Porto di Alghero, si terrà il convegno su Foamflex. Un importante prodotto utile a limitare l'inquinamento in mare. Sempre domani mattina la società Test1 presenterà il prodotto che ha brevettato che consiste in una spugna in poliuretano in grado di assorbire oli di qualunque tipo fino a trenta volte il proprio peso, consentendo, nonostante il suo riutilizzo, il recupero totale dell'inquinamento sversato. Dopo la presentazione dei prodotti anti inquinamento, si passerà alla relazione di Alessandro Taini (Ceo di Test1) dal titolo “Illustrazione di un caso pratico: disastro ambientale alle Canarie del 2018”; al quale seguirà l'intervento di Jesus Cisneros Aguirre riguardante “Il piano di pronto intervento predisposto dalle Isole Canarie”.

Nel primo pomeriggio ci sarà anche una dimostrazione pratica del prodotto con Giorgio De Vitalis. Alle ore 17, invece, ci sarà il battesimo del nascente “Distretto della pesca e dell'acquacoltura” con interventi sulle normative in materia e le fonti di finanziamento. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes