Con l’auto contro una quercia sulla Rudas-Olmedo: è grave

Un uomo di 65 anni ricoverato in codice rosso

ALGHERO. Capodanno di lavoro per le forze dell’ordine nella Riviera del Corallo, a iniziare dall’incidente stradale avvenuto alle prime luci dell’alba di ieri mattina quando, un uomo di 65 anni, S.D. di Olmedo, è uscito fuori strada sulla provinciale che da Rudas conduce a Olmedo subito dopo l'ingresso dell'ex azienda Quadriflor.

L’automobile è andata sbattere contro una quercia con la parte frontale, lato passeggero. L’uomo è stato soccorso da alcuni automobilisti che in quel momento si trovavano nella zona, i quali hanno chiamato il 118i. Sul posto oltre l’ambulanza medicalizzata partita dall'ospedale Marino, sono giunti i vigili del fuoco e i carabinieri del Nucleo radiomobile di Alghero. I vigili del fuoco hanno dovuto intervenire sulle lamiere contorte per poter estrarre l'uomo che subito dopo è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari. Nessun pericolo di vita per l'uomo che è stato ricoverato nel nosocomio sassarese per politrauma.

Per il resto, la notte di Capodanno è stata, tutto sommato, tranquilla. Si è registrato un solo caso di assembramento in zona piazza dei Mercati. Attorno alle due del mattino, alcune pattuglie di carabinieri e guardia di finanza sono intervenute e tutto si è risolto in poco tempo. Al gruppo di giovani è stato spiegato il concetto di assembramento e la pericolosità in caso di contagio da covid. I giovani hanno seguito le indicazioni e i consigli di carabinieri e Finanza, ristabilendo la tranquillità senza incidenti o segnalazioni alle autorità. Tutto tranquillo anche in zona centro storico dove, nei mesi scorsi, sono stati segnalati episodi di vandalismo. «Rispetto ad altri anni, questa volta è filato tutto liscio – ha detto la presidente del comitato del centro storico, Alessandra Casu – il fatto che non ci fossero concerti al porto ha reso tutto meno problematico. Ieri mattina – ha proseguito la presidente – ho fatto un giro per il centro storico e ho apprezzato molto il doppio giro fatto dagli operai Ciclat per la raccolta dei rifiuti». (n.ni.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes