La soprintendenza: via l’albero di corallo da torre San Giovanni

ALGHERO . Via l'albero di corallo dalla torre San Giovanni in Largo San Francesco dove era stato installato nel 2019 quando la città si candidò al network delle Città Creative dell'Unesco....

ALGHERO . Via l'albero di corallo dalla torre San Giovanni in Largo San Francesco dove era stato installato nel 2019 quando la città si candidò al network delle Città Creative dell'Unesco. Installazione che era stata ricreata dai rami di color rosso corallo che nel 2018 hanno contribuito a illuminare l'albero di Natale in piazza Porta Terra. A chiedere lo spostamento dell'installazione è stata la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Sassari - Nuoro che già aveva concesso un'autorizzazione speciale. La Soprintendenza ritiene che l'installazione debba avere carattere di stretta temporaneità, in quanto non permetta di apprezzare e valorizzare nel giusto modo la torre, motivo per cui sarà smontata, in attesa che possa essere riproposta in angoli diversi del centro storico.

L'opera ideata e progettata dal flower designer Tonino Serra insieme a Giorgio Donini e realizzata con la collaborazione del Liceo Artistico Costantino - come sottolineano dalla Fondazione Alghero - «ha rappresentato un formidabile richiamo che ha permesso di veicolare l'immagine della città e della Riviera del Corallo ben oltre i confini nazionali». Intanto, sulla pagina ufficiale facebook di Alghero Turismo, per qualche giorno ci sarà la possibilità, per i cittadini algheresi, di rilanciare idee e contribuire ad individuare gli spazi più caratteristici dove installare l'opera d'arte. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes