Cagliari, al liceo Dettori dialogo con i ragazzi migranti

Una migrante col suo bambino (foto Mario Rosas)

Fino al 22 dicembre 2015 una serie di attività di promozione della conoscenza reciproca fra studenti e profughi coetanei con lo scopo dichiarato di favorire la pace fra i popoli. Il progetto è curato dalla docente Silvia Martelli e da Katia Luciani responsabile del Gus, Gruppo di umana solidarietà

WsStaticBoxes WsStaticBoxes