Manichini reattivi come i pazienti in ospedale: è il centro di simulazione medica

Giovedì 29 marzo s'inaugura alla cittadella di Monserrato una struttura che permetterà a studenti e specializzandi di simulare gli atti medici

MONSERRATO. Sarà inaugurato giovedì 29 marzo alle 12 alla Cittadella universitaria di Monserrato il Centro di Simulazione medica della facoltà di Medicina e Chirurgia dell’università degli Studi di Cagliari. Si tratta di una struttura - che si trova nell’Asse Didattico di Medicina - che raggruppa tutti i simulatori della Facoltà (in particolare speciali manichini) per consentire lo svolgimento di attività mediche simulate, senza il coinvolgimento di pazienti, sia per gli studenti sia per gli specializzandi.

L’inaugurazione comincerà alle 12 nella sala congressi della facoltà (cosiddetta “Aula magna rossa”) con i saluti della rettrice Maria Del Zompo e delle altre autorità, cui seguirà la descrizione del Centro da parte di Gabriele Finco, presidente della facoltà di Medicina e Chirurgia. Seguirà la visita agli spazi del Centro con alcune dimostrazioni.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes