Decimomannu, 40 chilometri in auto per comprare le sigarette: 1000 euro di multa

L'uomo ha dichiarato di avere allungato la strada per evitare il controllo dei carabinieri

DECIMOMANNU. Da Sinnai a Decimomannu per comprare – a suo dire – le sigarette. E per la terza volta in tre giorni è stato multato pesantemente, prima da carabinieri e guardia di finanza, questa mattina 11 aprile giorno di Pasquetta, dalla polizia stradale che lo ha fermato sulla statale 130 vicino a Decimomannu. Protagonista un 55enne di Sinnai: nel modulo di autocertificazione che gli hanno sottoposto gli agenti trovandolo a 40 chilometri da casa ha dichiarato, nero su bianco, di aver percorso un tratto così lungo di strada per evitare il controllo di una pattuglia dei carabinieri. A questa terza infrazione delle misure disposte per il contenimento del coronavirus, la Stradale gli ha comminato una sanzione maggiore rispetto alle precedenti, all’incirca1000 euro. Decisamente tanto per qualche pacchetto di sigarette. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes