Scoprono di avere lo stesso fidanzato, lo affrontano insieme e pubblicano il video su Facebook: denunciate

Carbonia, le due sono state querelate per diffamazione

CARBONIA. Un fidanzato in due, quando lo hanno scoperto lo hanno affrontato assieme e riempito di insulti. Affari loro, si dirà, ci sta tutta che le due giovani fidanzate tradite se la siano presa con il fedifrago, di professione personal trainer a domicilio, e gliene abbiano cantate quattro faccia a faccia. E infatti la pruriginosa vicenda, accaduta in un paesino del profondo Sulcis, sarebbe anche potuta finire lì se le due signorine, di 28 e 35 anni, non avessero filmato con il loro smartphone l’aggressione verbale e pubblicato poi il video su Facebook, scatenando una valanga di clic, di like e di commenti, per lo più sarcastici. E’ finita che lui, il bel personal trainer a domicilio sbeffeggiato pubblicamente, si è rivolto ai carabinieri e ha denunciato le due ex simultanee partner. Che ora dovranno rispondere penalmente di diffamazione. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes