Due escursionisti si perdono nell'oasi di Monte Arcosu, salvati dal Soccorso Alpino

I due, di Cagliari e Sant'Antioco, sono riusciti a comunicare le coordinate

UTA. E' finita bene la disavventura di due escursionisti che questo pomeriggio si sono persi all’interno dell’oasi di Monte Arcosu. Intorno alle 17 avevano contattato direttamente il servizio regionale del Corpo nazionale Soccorso Alpino e Speleologico per comunicare la perdita di orientamento, riuscendo fortunatamente ad inviare le proprie coordinate. La posizione dei due, R. G., 52 anni di Cagliari e T. S., 36 anni di Sant’Antioco, è stata tempestivamente verificata tramite SMS locator (sistema di localizzazione da remoto, tramite numero di telefono del malcapitato) mentre la squadra ESA (Equipe di Soccorso Alpino) in servizio di guardia attiva della stazione di Cagliari è immediatamente partita per raggiungerli. Quando ormai era già buio, i soccorritori hanno trovato gli escursionisti e li hanno condotti alla loro auto parcheggiata all’ingresso dell’oasi. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes